Come vestirti per il successo della tua attività:Giappone

Come vestirti per il successo della tua attività:Giappone

I giapponesi sono generalmente conservatori e introversi, e ciò si vede anche dal loro stile di abbigliamento. Ricordati del vecchio proverbio giapponese deru kugi wa utareru, se un chiodo sporge verrà schiacciato dal martello” nella scelta dell’abbigliamento in Giappone. Secondo Geert Hofstede, la distanza dal potere raggiunge un livello molto alto in Giappone, e quindi c’è rispetto per la gerarchia determinata dallo status. L’abbigliamento di un uomo d’affari è spesso legato alla sua posizione, tienilo presente nella scelta del vestiario e cerca di fare una buona impressione.

Ricorda due regole pratiche: vestiti in modo semplice e ricercato. Per la maggior parte delle riunioni, ricordati i tre colori fondamentali:blu scuro, grigio antracite e nero. Le donne non devono portare tacchi alti o camicie a maniche corte; devono vestire in modo classico e professionale, ma elegante e ricercato. Un abbigliamento aderente o poco coprente in un contesto di lavoro è considerato offensivo. Inoltre non devono mai indossare i pantaloni. Per una donna, un completo scuro con gonna è la scelta migliore. Le occidentali più alte potranno indossare scarpe con tacchi bassi per non dare troppo nell’occhio: essere più alta di un uomo può essere uno svantaggio quando si tratta di affari.

Gli uomini devono indossare completi tradizionali realizzati su misura dai coloriclassici: blu scuro, grigio e nero. I colori sono estremamente importanti perché possono essere interpretati come simboli: indossa una cravatta rossa se vuoi colpire l’ospite di casa, ma evita il bianco, che rappresenta la morte. Ricorda che le scarpe devono togliersi facilmente, dal momento che bisogna farlo spesso: quindi è meglio sceglierle classiche, scure e senza lacci.

Inizia

  • Pianifica una demo del prodotto
  • Scegli una prova gratuita di 7 giorni
  • Contatta il nostro ufficio più vicino

Guarda un video tour

Take a video tour