Relazioni d’affari e doni: l’India

Relazioni d’affari e doni: l’India

In India, le relazioni interpersonali sono i pilastri del successo negli affari. Per creare una relazione di lunga durata, dovreste cercare di partecipare a cene, feste e altri eventi sociali. Esistono innumerevoli feste e celebrazioni che danno l’opportunità di scambiarsi piccoli segni di stima. Tra queste, la festa dello Holi (la celebrazione dei colori), del Diwali (la festa delle luci), del Rakhi (le vacanze estive, occasione in cui i fratelli offrono doni alle sorelle), il Ganesh Chaturthi e il Dussera, oltre al Giorno della mamma, al Giorno del papà e al Giorno di San Valentino.

In India, offrire doni è una consuetudine, una dimostrazione d’amicizia o di affetto, un modo di iniziare o consolidare una relazione, a volte un modo di segnare la transizione alla vita successiva! Se si presenta l’occasione di offrire un dono a un collega, è vitale fare la scelta giusta. Sebbene chi vi ospita difficilmente si mostrerà contrariato o offeso in vostra presenza, è preferibile evitare certi articoli che potrebbero peggiorare la vostra relazione.

In primo luogo, dovete prendere atto che il popolo indiano è moderato e non ama doni dispendiosi. Con l’eccezione degli amici intimi e dei familiari o di occasioni speciali come i matrimoni, evitate di offrire beni costosi. Simbolismi e spiritualismo sono la norma e l’idea del karma è quasi sempre presente. Ciò si traduce nel valore dato alla reciprocità. Offrendo un dono molto costoso o raffinato, ci si aspetta che il beneficiato ricambi il favore. Ciò può causare imbarazzo ai vostri colleghi.

Ogni tipo di gioielli è ritenuto un dono tra persone in grande intimità. Si accetta che le donne si scambino gioielli, ma in generale questo tipo di doni è riservato ai familiari. È apprezzato un dono che sia rappresentativo della vostra cultura. Un altro dono tipico è una scatola di cioccolatini o di dolci. Dei fiori possono costituire degli ottimi regali, anche se un fiore può avere significati diversi a seconda della zona del paese. Si consiglia di verificare il significato presso il fioraio, comunque per sicurezza, può andare bene l’acquisto di rose.

Evitate di regalare prodotti in pelle o bevande alcoliche. Nell’induismo le vacche sono ritenute animali sacri, quindi donare un articolo in pelle potrebbe essere molto offensivo. Gran parte degli indiani sono vegetariani e non assumono bevande alcoliche. In caso, comunque, foste a conoscenza del fatto che chi vi ospita beve, una bottiglia di scotch o whisky di alta qualità potrebbe essere un ottimo regalo.

Al momento di preparare il pacchetto, cercate di usare colori vivaci, come il rosso, il giallo, il verde o il blu. Il bianco e il nero sono ritenuti colori smorti e negativi. In genere, i doni non sono aperti davanti al donatore per evitare possibili imbarazzi. Se chi vi ospita vi offre un regalo e insiste perché lo apriate in sua presenza, dovreste mostrare di apprezzare il pensiero.

Spesso lo scambio di doni si effettua a cena. In caso di invito a cena presso una casa indiana, assicuratevi di portare un regalo. Fiori, cioccolatini o una scatola di dolci sono alcuni dei regali preferiti in India. Si consiglia di informarsi se chi ospita ha bambini. In caso positivo, un piccolo giocattolo poco costoso o un libro saranno apprezzati.

Inizia

  • Pianifica una demo del prodotto
  • Scegli una prova gratuita di 7 giorni
  • Contatta il nostro ufficio più vicino

Guarda un video tour

Take a video tour